Morto Pietro Bottino Ultras Genoa

"Lo squalo" è deceduto questa sera in un incidente che si è verificato sull’A26, all’altezza di Gravellona

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Pietro Bottino, ultras del Genoa, alias “lo squalo”, con diversi precedenti penali, è deceduto questa sera in un incidente che si è verificato sull’A26, all’altezza di Gravellona. L’uomo, a bordo di una moto, è stato vittima di uno schianto mortale che ha reso vano i soccorsi prontamente intervenuti. Bottino, da questa mattina, era ricercato dalla polizia in quanto era fuggito dal Rems, luogo dove si trovava sotto sorveglianza e che non poteva abbandonare se non con speciali permessi

Bottino che fino al 1999 ha vissuto al Sassello era stato condannato tempo fa a dodici anni di reclusione per violenze nei confronti di due tifosi di una squadra avversaria.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci