Mezzo chilo di cocaina in macchina, i carabinieri di Savona arrestano un albanese per spaccio

Ferrari Innovations

Vado Ligure. Non si ferma l’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Savona. Nella notte appena trascorsa i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato un 31enne, albanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo, K.J., residente in Francia, ma domiciliato a Vado Ligure, fermato a bordo della sua auto per un controllo, si mostrava fin da subito nervoso ed evasivo alle domande poste dai militari che, insospettiti da tale comportamento, procedevano ad una accurata perquisizione personale e veicolare che permetteva di rinvenire all’interno del veicolo circa 520 gr. di cocaina. La successiva perquisizione dell’abitazione permetteva di rinvenire anche alcuni bilancini di precisione e materiale vario utilizzati per il confezionamento delle dosi. Il tutto veniva sequestrato.

Terminate le formalità di rito, per K.J. si aprivano le porte del carcere di Genova Marassi dove è stato condotto nella mattinata odierna e dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci