Mareggiate e allagamenti su tutto il savonese. In Liguria prosegue l’ondata di maltempo

Allerta meteo prolungata fino alle ore 6 di domani.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Giovanni Toti dichiara che non si è verificata alcuna situazione di pericolo grazie alla forte campagna di sensibilizzazione attivata dalla Regione Liguria. La maggior preoccupazione è l’innalzamento dei corsi d’acqua minori, ma l’Arpal rassicura la popolazione dichiarando che tutti i livelli idrometrici sono attualmente in discesa.

Le zone critiche sono le coste da Spotorno a Camogli, la Val Polcevera, la Val Bisagno, la Valle Stura e l’entroterra savonese. Alassio è stata particolarmente colpita. La forte mareggiata che già nella giornata di ieri aveva creato forti disagi, ha colpito la passeggiata Cadorna e il molo Bestoso, che saranno inaccessibili fino alla fine dell’allerta. Il sindaco Marco Melgrati, insieme all’Associazione Bagni Marini e alla Protezione Civile, ha messo in sicurezza i dehor degli esercizi commerciali. Sono stati colpiti anche i ristoranti e i bar di borgo Barusso, invasi da acqua, detriti e sabbia. Commercianti e ristoratori chiederanno lo stato di calamità per i danni subiti. La polizia municipale si occuperà del rispetto dei divieti in corso, sanzionando chiunque non li rispetti.

Mareggiate e allagamenti su tutto il savonese. In Liguria prosegue l’ondata di maltempo: video #1 To see this video you need Javascript to be enabled. Click the image to open the video's page.

La mareggiata, abbattutasi su tutta la costa, ha interessato anche Laigueglia. Il sindaco Sasso Del Verme in prima linea insieme ai volontari, ha aiutato a posizionare sacchi affinché l’acqua non raggiungesse il budello.

Ad Albenga gli allagamenti hanno interessato viale Che Guevara e la linea ferroviaria Genova-Ventimiglia, che si trova vicino alla costa. A causa dell’allerta tra Loano ed Albenga è stata rallentata la circolazione ferroviaria. Mentre la situazione a Ceriale non sembra essere preoccupante grazie ai recenti interventi di pulizia dei tombini sulla passeggiata.

I gestori degli stabilimenti balneari, allagati a causa della mareggiata, di Loano, Andora e Pietra Ligure hanno fatto il possibile per salvare l’attrezzatura.

In serata diversi incidenti stradali si sono verificati sull'Aurelia senza gravi ripercorsioni sulle persone mentre il fattopiù grave si è verificato a Albisola Superiore è deceduta una donna anziana per la caduta di un cornicione a casua di una tromba d'aria.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci