Marco Vallarino prepara la revisione del progetto definitivo del fronte mare a Porto Vado

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Vado Ligure. È l'architetto vadese Marco Vallarino a preparare la revisione del progetto definitivo del secondo lotto di lavori per il completamento del fronte mare a Porto Vado. Un progetto che per la fase preliminare era stato già avviato nel 2009 e che ora vedrà completare la passeggiata fino al sovrappasso della piattaforma Vado Gateway per un imposto complessivo che ammonta a 2 milioni di euro.

L'incarico al tecnico è arrivato in questi giorni con determina dell'amministrazione cittadina e prevede una spesa complessiva ammontante a poco più di 38 mila euro. Entro l'anno non solo dovrebbe essere pronta la stesura dei piani definitivo ed esecutivo adeguati alle nuove esigenze attuali della frazione, ma dovrebbero anche essere espletati tutti i passaggi burocratici per arrivare ad avviare il cantiere che, presumibilmente partirà coin il nuovo anno 2021.

Fabio Gilardi vicesindaco di Vado Ligure e assessore ai Lavori pubblici non nasconde la sua soddisfazione: «Con questo progetto riguardante il secondo lotto della riqualificazione del fronte mare vadese si conclude una lunga stagione di interventi per rendere fruibili questi spazi di fronte al litorale. Entro l'anno metteremo a disposizione le somme necessarie per avviare i cantieri e dovremmo essere in dirittura d'arrivo anche per quanto riguarda la parte burocratica».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci