Maltratta moglie e figliastro. arrestato dai Carabinieri di Noli

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Carabinieri della Stazione di Noli che, nel tardo pomeriggio di ieri ricevevano la segnalazione di una violenta lite in corso in Vado Ligure, all’interno di un’abitazione.

La manette sono scattate ai polsi di L.V., sessantaseienne vadese, che deve rispondere dell’accusa di maltrattamenti reiterati nei confronti della moglie e di lesioni nei confronti del figliastro. Secondo quanto ricostruito dai militari, L.V. mentre si trovava in cucina, per futili motivi aggrediva verbalmente la moglie e le scagliava contro alcuni suppellettili posti sul tavolo. Il figlio della donna, sentendo le urla, interveniva in suo aiuto venendo anch’egli attinto con calci e schiaffi. All’arrivo degli uomini dell’Arma il sessantaseienne stava continuando a minacciare la donna. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno poi permesso di chiarire quello era l’ennesimo episodio di violenza, episodi che sarebbero andati avanti ormai da diverso tempo. Fortunatamente, stavolta il figlio della donna riusciva a chiedere aiuto ed il tempestivo intervento dei Carabinieri ha evitato che la situazione potesse avere conseguenze ben peggiori.

L’arrestato al momento è stato posto dalla Procura della Repubblica agli arresti domiciliari presso l’abitazione della sorella in attesa della “direttissima” che si terrà nella mattinata di lunedì.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci