Lutto nel mondo dello sport, Pietra Ligure piange la scomparsa di Gianmario "Cico" Zerbini

Tre volte campione del mondo di kickboxing, era conosciuto anche nel mondo del calcio.

Ferrari Innovations

Pietra Ligure. È mancato oggi verso le 15:30, Gianmario Zerbini, da tutti conosciuto come "Cico". Tre volte campione del mondo di kickboxing nella categoria dei medio-massimi - l’ultimo titolo se l'era aggiudicato nel giugno del 2011, difendendo i colori del Team Vertical 2 Loano contro l’atleta francese Fabien Kamaya, 25 anni, messo KO da Zerbini, allora 40enne, al secondo round - all'inizio degli anni '90 si distinse anche nell'ambiente calcistico giocando il ruolo di difensore nel Pietra Ligure Calcio, dove vinse con la squadra pietrese il campionato di Prima Categoria e giunse in promozione.

Famoso nell'ambiente delle arti marziali, Cico Zerbini è passato alla storia, non solo come atleta ma anche come allenatore, in numerose società sportive e palestre del comprensorio loanese e pietrese.

Nipote dell'ex sindaco Dario Valeriani, a 48 anni Cico lascia la mamma Emilia e la figlia Vittoria.

Il rosario si terrà domani sera alle 20 nella chiesa dell'Auditorium in "piazza Vecchia" a Pietra Ligure, il funerale sarà lunedì 30 dicembre, sempre a Pietra Ligure, nella Basilica di San Nicolò.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci