Lutto nel mondo sportivo e della città di Albenga per la scomparsa del giovane Davide Molinari

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga

Non sarà disputata, in segno di lutto, la partita tra l’Albenga e il Vado Ligure che era in programma nel pomeriggio alle 16,45 allo stadio Annibale Riva di Albenga. "Quella di Davide – dice Andrea Tomatis è un perdita gravissima. Studente molto diligente, giocava con noi da tre anni, prima nella formazione degli allievi, poi juniores. Era un esterno molto valido”.

Davide faceva parte del rione Santa Maria che partecipava al palio. “Un ragazzo solare, disponibile, dal cuore d’oro. – lo ricorda così Vincenzo Nato, portavoce del rione – Sin dall’età di 12 anni era con il nostro gruppo ed aveva iniziato col “gioco della famiglia” nell’anno in cui avevamo vinto sia il palio che la puella”.

La salma del ragazzo è sotto tutela giudiziaria presso la camera mortuaria di Pietra Ligure. Il suo amico Matteo Siffredi, di 17 anni, di Villanova d’Albenga è ricoverato al Santa Corona per una frattura esposta della tibia e per un lesione ad una mano

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci