Loano: ragazza intossicata da monossido di carbonio ricoverata al Santa Corona

Ferrari Innovations

Loano. Una ragazza di 28 anni è rimasta intossicata nel suo alloggio in via Ricciardi, dal monossido di carbonio rilasciato nell'ambiente a causa della perdita di gas di scarico combusto dalla calderina utilizzata per riscaldare l'appartamento.

La giovane è stata poi trasportata al Santa Corona di Pietra Ligure per accertamenti.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci