Lite fra profughe: una ora è ricoverata grave

La donna è stata ricoverata in prognosi riservata al Santa Corona per un trauma cranico.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Una lite dai toni molto accesi fra due profughe nigeriane, poi improvvisamente degenerata in un vero e proprio scontro fisico, dove una delle due ha afferrato una paletta di metallo e, scagliandola addosso alla rivale, l'ha colpita alla testa.

La donna ferita, Jennifer Peter, 25 anni, è ora ricoverata in osservazione al nosocomio pietrese Santa Corona, dove è stata trasportata dai militi della Croce Verde di Albisola in codice rosso con un’ambulanza. La prognosi è riservata, ma, stando a quanto trapelato, non sarebbe in pericolo di vita.

L'aggressore, la connazionale Gloria Albert, 21 anni, è invece stata denunciata dai Carabinieri con l’accusa di lesioni personali aggravate.

I Carabinieri stanno visionando le immagini filmate dalle telecamere di sicurezza installate nella struttura "La strada giusta" che ospita 18 nigeriane e si trova a Stella in località Ritani, per ricostruire meglio l’accaduto e vagliare l'eventuale coinvolgimento di altre donne che secondo le prime testimonianze sarebbero però solo intervenute per dividere Jennifer Peter e Gloria Albert.

(fonte: La Stampa)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci