L’ex residence Olimpic di Salita del Grillo, a Finale Ligure, sarà trasformato in alloggi

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. L’ex residence Olimpic di Salita del Grillo, a Finale Ligure, sarà trasformato in alloggi. Il Comune di Finale Ligure ha approvato la convenzione che consentirà di suddividere la superficie disponibile in 13 unità abitative con relativi parcheggi, secondo il progetto firmato dall’ing. Anna Testa di Finale Ligure. La richiesta di svincolo dalla destinazione turistico ricettiva era stata presentata dalle due società proprietarie al 50% dell’edificio, la BBM Srl di Finale Ligure e la Comaro Srl di Caselle Torinese. L’istanza era sostenuta dalla “non convenienza economica alla prosecuzione della gestione” alberghiera. Il Comune incasserà circa 400 mila euro di contributi per la concessione edilizia e la monetizzazione degli standard urbanistici; di questa somma 280 mila euro saranno utilizzati dal soggetto attuatore dell’intervento per la realizzazione di opere uirbanistiche da concordare con l’amministrazione municipale. Due anni fa il sindaco aveva dovuto emettere un’ordinanza a causa della situazione di degrado in cui versava il complesso di Salita del Grillo, disponendo che l’intera area fosse completamente recintata per impedire l’accesso. L’ex residence era stato trovato dai vigili urbani in condizioni di abbandono e di degrado, occupato abusivamente e utilizzato in modo improprio come abitazione da persone senza fissa dimora o extracomunitari irregolari, con rischi di infiltrazioni criminose.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci