L'assessore Rixi entra nella conferenza nazionale di coordinamento delle autorità di sistema portuale

Designati anche Anna Casini, vicepresidente della regione Marche, e Luca Casone, presidente della IV commissione della Regione Campania.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. Edoardo Rixi, assessore regionale ai Porti, è stato designato oggi come rappresentante regionale nella Conferenza nazionale di coordinamento delle Autorità di sistema portuale da parte dalla Conferenza delle Regioni. “La Liguria – ha commentato l’assessore Rixi – è il primo sistema portuale del Paese e deve avere una forte voce in capitolo nelle scelte di sviluppo e pianificazione della portualità nazionale.

La mia designazione è frutto di un lungo lavoro, portato avanti in questi due anni, per far riconquistare forza e autorevolezza a livello nazionale ai nostri porti e agli operatori del comparto della nostra regione”. La Conferenza è stata istituita a luglio scorso con il compito di coordinare i grandi investimenti infrastrutturali, pianificare l'urbanistica portuale, le strategie di concessione demaniale, di marketing e la promozione internazionale dei sistemi portuali. Verifica, inoltre, i piani di sviluppo portuale attraverso specifiche relazioni predisposte dalle singole Adsp.

Oltre all’assessore Rixi, sono stati designati anche Anna Casini, vicepresidente della regione Marche, e Luca Casone, presidente della IV commissione della Regione Campania.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci