L'Asl1 ha deciso di ampliare il day hospital infettivologico dell’ospedale di Sanremo

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Sanremo. L’Asl1 ha deciso di ampliare il day hospital infettivologico dell’ospedale di Sanremo estendendo il servizio anche ai pazienti sospetti Covid a domicilio. La consulenza infettivologica verrà avviata la prossima settimana con un percorso dedicato. Uno specialista infettivologo, sottoporrà ad accertamento i pazienti che, a fronte di sintomi ed eventuali fattori di rischio, necessitano di un controllo clinico ed eventuale terapia. Il servizio, viene attivato dal Medico di Medicina Generale che, in base al protocollo aziendale, segnala il paziente alla Centrale Operativa del 118. Si procede all’organizzazone del trasporto, della visita presso il day hospital e al coordinamento della successiva fase di monitoraggio. Nel caso di avvio di terapia a domicilio, il percorso del day hospital prosegue attraverso la collaborazione tra i medici dell’ospedale, il medico curante e le pubbliche assistenze con ulteriori esami di controllo. Viene posta, inoltre, particolare attenzione nei confronti dei pazienti fragili per i quali l’attivazione di una terapia anti-covid richiede una necessaria e attenta valutazione delle possibili interazioni farmacologiche. “Il numero crescente di pazienti gestiti a domicilio sta richiedendo una notevole attività anche ai medici di medicina generale operanti sul territorio. E’ stato deciso di estendere il day hospital infettivologico integrando le varie attività tra medici del territorio e medici ospedalieri per una diagnosi sempre più approfondita e capillare, finalizzata, quando possibile, ad un intervento terapeutico precoce e controllato” affermano la Direzione Sanitaria e Sociosanitaria di Asl1.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci