L'accoltellamento di Borghetto, il figlio Andrea: "Mio papà intervenuto per sedare una lite"

Pista Kart Indoor Albenga

Borghetto Santo Spirito. "Mio papà era intervenuto per dividere Pino il foggiano e una donna ed è stato raggiunto da una coltellata". Andrea il figlio di Santolo Gallo, 63 anni, racconta quei drammatici momenti vissuti questa mattina al Bar Maxi di via Ponti a Borghetto. "Ora è ricoverato al Santa Corona di Pietra Ligure. Non è in pericolo di vita ed è la cosa più importante".

Chi lo ha ferito è stato arrestato dai carabinieri. E' detenuto nel carcere di Imperia dove domani o al più tardi mercoledì sarà interrogato dal giudice per la convalida dell'arresto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi