Condividi l'articolo

La Spezia. Un’intera famiglia di quattro persone residente alla Spezia, padre, madre e due bambini di 5 e 8 anni, è ricoverata negli ospedali genovesi San Martino e Gaslini. I quattro sono stati intossicati dal monossido di carbonio. L’episodio è avvenuto la scorsa notte, poco dopo l’una, in una abitazione nel quartiere di Pegazzano. La famiglia, di origine marocchina, è stata dapprima trasportata al pronto soccorso della Spezia e, dopo le prime cure, trasferita in ambulanza a Genova per essere sottoposta al trattamento con camera iperbarica presso l’ospedale San Martino. Le loro condizioni non sarebbero gravi. Nell’appartamento era presente anche una quinta persona per la quale non si è reso necessario il trattamento iperbarico: è ricoverata in osservazione alla Spezia. Sono in corso accertamenti sulle cause: non è escluso che il monossido possa essere stato generato da un malfunzionamento della calderina dell’appartamento.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici