La prossima settimana tornerà potabile l’acqua di Toirano

Nessun problema invece a Borghetto Santo Spirito.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Proseguono, a pieno ritmo, i lavori per i collegamenti del'acquedotto di Toirano con Borghetto S.S..

Restano dunque ancora momenti di disagio per le utenze domestiche del paese, dove, a causa della siccità estiva, le analisi della potabilità delle acque hanno rivelato un parametro di poco al di sopra dei limiti consentiti, dal 2013.

Nel frattempo le autocisterne, messe a disponizione dal Comune, provvedono alla distribuzione del rifornimento idrico alle famiglie, cui è consigliato, in via strettamente precauzionale, di utilizzare l'acqua delle cisterne previa bollitura.

Dalla prossima settimana, tutto dovrebbe rientrare nella normailità. «Abbiamo lavorato di concerto con la società che gestisce l’acquedotto e tutto sta per tornare nella norma – afferma il vice sindaco di Toirano, Giuseppe De Fezza anche se dobbiamo ricordare che i livelli erano stati superati di poco».

Nessuna preoccupazione invece a Borghetto Santo Spirito, dove il sindaco Canepa ha confermato la potabilità dell’acqua distribuita, giacché l’acquedotto della cittadina non si serve da quello di Toirano.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci