Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

La Prefettura di Genova ha chiuso per cinque giorni, da ieri, la discoteca Covo di Nord – Est

Tempo di lettura: 1 minuto

Santa Margherita Ligure. La Prefettura di Genova ha chiuso per cinque giorni, da ieri, la discoteca Covo di Nord – Est per il mancato rispetto delle normative relative all’emergenza sanitaria Covid-19. Il locale della movida della Riviera, situato sul mare tra Santa Margherita Ligure e Portofino – famoso per aver ospitato in passato artisti del calibro di Frank Sinatra, Ray Charles e Vasco Rossi – era stato già multato recentemente per lo stesso motivo: i suoi avventori erano stati sorpresi senza mascherina.

La recidiva ha fatto scattare la pesante sanzione. Il provvedimento ha colto di sorpresa turisti e avventori del Covo che questa sera avrebbe dovuto ospitare una serata dedicata agli under 18. Molti hanno acquistato on line i biglietti, che vengono regolarmente venduti anche oggi, nonostante lo stop imposto dalla prefettura. A decine attendono dunque informazioni per avere indietro i soldi.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: