Condividi l'articolo

Imperia. Oggi, in occasione della ricorrenza della celebrazione di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato, alle ore 11.30, presso la Basilica Concattedrale di San Maurizio e Compagni Martiri di Imperia Porto Maurizio, S.E. Monsignor Guglielmo Borghetti, Vescovo di Albenga-Imperia, celebrerà la S. Messa alla presenza delle Autorità civili e militari della provincia.

San Michele Arcangelo viene celebrato dalla Chiesa insieme ai due arcangeli Gabriele e Raffaele il 29 settembre. Il suo nome in ebraico Mi – ka – El significa: “Chi come Dio?”. Nell’iconografia, orientale e occidentale, San Michele Arcangelo viene rappresentato come un combattente, con la spada o la lancia nella mano e sotto i suoi piedi il dragone, simbolo del diavolo, sconfitto in battaglia, e il cui nome in greco “diabolos” (da dia-ballo) significa disgregare, rompere, spezzare.

Un’occasione molto sentita da tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine della provincia e non solo. Prima della celebrazione della Messa, il Questore della provincia di Imperia premierà coloro che si sono distinti per particolari meriti in occasione del loro “servizio” a favore dei cittadini, che rappresenta lo spirito e la missione di ogni operatore di Polizia.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici