La 1^ “Challenge Liguria” vinta da Paolo Totò, Idea per unire il Giro dell’Appennino al Trofeo Laigueglia

Giro dell'Appennino e Trofeo Laigueglia insieme

  • Redazione
  • 1 min e 47 sec (269 parole)
  • Sport
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Laigueglia. E’ stata vinta da Paolo Totò, portacolori della “Sangemini - MG.K Vis Vega” la prima “Challenge Liguria”, evento sportivo voluto dall'assessore allo Sport della Regione Liguria Ilaria Cavo per unire le due corse ciclistiche per professionisti che si svolgono in Liguria, ovvero il Giro dell'Appennino e il Trofeo Laigueglia. L'idea è stata apprezzata dal Comune di Laigueglia e dall' U.S. Pontedecimo alle quali la Regione Liguria fornisce adeguato supporto economico.

Sono stati l'assessore regionale allo Sport Ilaria Cavo e il consigliere delegato allo Sport del Comune di Laigueglia Lino Bersani a consegnare la maglia con lo stemma della Regione Liguria al vincitore. Nella maglia, oltre il logo della Regione Liguria sono presenti le principali salite che caratterizzano le due corse.

La “Challenge Liguria" è riservata ai corridori appartenenti ai gruppo sportivi World Tour, Professional e Continental. Si è disputa sulle prove incluse nell'Europe Tour dell'UCI 2018 che si svolgono sul territorio della Regione Liguria, il Trofeo Laigueglia, in programma l'11 febbraio e il Giro dell'Appennino che si è disputato domenica 22 aprile. La Challenge si basa su di una classifica a punti che viene calcolata secondo una tabella che attribuisce punteggi ai corridori in funzione dell'ordine d'arrivo delle singole prove. Si è partito da 25 punti per il 1° classificato sino ad arrivare a 1 punto per il 20°. Per essere classificato, un corridore devo portare a termine entrambe le prove. Il corridore che a termine ad ogni prova si trova al primo posto della classifica deve partecipare alla cerimonia protocollare durante la quale riceverà una maglia celebrativa, da utilizzare solamente per l'occasione.

La foto è di Tuttobiciweb

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci