Individuata la responsabile del danneggiamento all'ambulanza della Croce Bianca di Alassio

La stessa dovrà rispondere di danneggiamento aggravato di un mezzo di pubblica utilità.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

È stata individuata la responsabile del danneggiamento all’autoambulanza della Croce Bianca di Alassio, avvenuto nella mattinata del 26 marzo scorso.

I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria una signora di 57 anni residente ad Alassio, che dopo attente e mirate indagini, è risultata la responsabile dell’insano gesto.

Immediatamente dopo il fatto, alcuni cittadini erano riusciti ad annotarsi il numero di targa del veicolo Volkswagen Golf su cui era salita la donna subito dopo aver infranto con un martello il lunotto posteriore del Fiat Doblò adibito a trasporto di disabili e anziani e donato alla Croce Bianca di Alassio. I successivi accertamenti sul numero di targa, nonché la descrizione della donna fornita dai testimoni, hanno permesso di risalire alla responsabile, che al momento dell’accompagnamento in caserma non ha inteso fornire giustificazioni in merito al gesto compiuto.

La stessa dovrà rispondere di danneggiamento aggravato di un mezzo di pubblica utilità.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci