Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

In Prefettura si decide il percorso del corteo del Primo maggio

Tempo di lettura: 1 minuto

Savona. Si terrà questa mattina in prefettura la riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza che dovrà approvare il percorso del corteo del Primo maggio organizzato da Cgil, Cisl e Uil, s che i sindacati attendono da tempo.
Le organizzazioni sindacali hanno presentato il programma alla prefettura, più di un mese fa, il 28 marzo, insieme al percorso che viene fatto da decenni. Il programma prevede l’orazione in piazza Sisto IV alle 10 con partenza del corteo verso piazza Saffi, passando per via San Lorenzo fino a Piazza Brennero.

Da lì il corteo dovrebbe scendere verso le vie Milano e Torino per raggiungere poi piazza Mameli. Il condizionale, però, è d’obbligo perché l’itinerario deve essere approvato dal Prefetto Antonio Cananà e, dopo la deviazione della fiaccolata del 24 Aprile per evitare il passaggio davanti alla sede di Casa Pound, ora c’è il timore che anche il corteo dei lavoratori e dei sindacati, possa essere fatto deviare. Un problema, soprattutto perché mancano meno di 24 ore alla manifestazione e inoltre a sfilare nel corteo ci saranno i grossi mezzi usati dai «camalli» della Pippo Rebagliati nel lavoro di scarico delle navi, che hanno bisogno di un passaggio largo.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: