Imperia: insetticidi antizanzare, la LIPU lancia un appello

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Imperia. «Appresa la notizia degli imminenti interventi di disinfestazione contro le zanzare previsti in alcuni Comuni chiedo l'immediato annullamento di tali interventi in quanto del tutto dannosi, inefficaci e controproducenti». A rivolgere un appello ai sindaci imperiesi, contro la disinfestazione, è Rudy Valfiorito, rappresentante locale della Lipu che invita gli amministratori a leggere il rapporto Ispra su tali pratiche, considerate inutili.

Spiega Valfiorito: «Le pratiche utilizzate risultano dannose per la salute dato l'utilizzo di insetticidi che fanno molto più male degli insetti che si vorrebbero eliminare. Danneggiano l'ambiente perché uccidono indistintamente qualsiasi insetto o altro piccolo animale, compresi tutti quelli utili, e compromettono l'equilibrio. È scientificamente provato che non hanno effetto sulla popolazione di zanzare, le quali si combattono molto più efficacemente utilizzando metodi che ne limitino la riproduzione e sono controproducenti perché vanno a uccidere tutti i predatori naturali delle zanzare (ragni, insetti predatori, pipistrelli e uccelli insettivori), favorendo il successivo aumento delle zanzare stesse».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci