Imperia: Claudio Scajola assolto perché il fatto non sussiste

Si è chiuso così il processo all’ex ministro Claudio Scajola.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Imperia. Assolto perché il fatto non sussiste. Si è chiuso così il processo all’ex ministro Claudio Scajola. La vicenda che lo vedeva imputato in tribunale a Imperia era riferita alla ristrutturazione di “Villa Ninina”, la dimora sulle alture che era di proprietà della suocera e poi passata successivamente alla sua famiglia, costati poco più di 700 mila euro, é arrivata l’assoluzione.

Confermata dal giudice Caterina Lungaro la richiesta che il pm Alessandro Bogliolo aveva avanzato l’udienza precedente. Stessa posizione anche per l'altro imputato ovvero Ernesto Vento, legale rappresentante della ditta Arco che li aveva eseguiti.

Imperia: Claudio Scajola assolto perché il fatto non sussiste: video #1 To see this video you need Javascript to be enabled. Click the image to open the video's page.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci