Imperia, al Teatro lo Spazio Vuoto va in scena lo spettacolo “X-Dream”

Per il laboratorio di teatro integrato per persone diversamente abili

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Imperia. Venerdì 19 maggio alle ore 21,15 e domenica 20 maggio alle 17,30 al Teatro lo Spazio Vuoto di Imperia andrà in scena lo spettacolo “X-Dream” a conclusione del laboratorio di teatro integrato per persone diversamente abili diretto da Gianni Oliveri e Livia Carli.

Il laboratorio, iniziato nel 2009 in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche ed ai Servizi Sociali del Comune di Imperia e finanziato da Crédit Agricole Carispezia, rientra nel “Progetto tra la Terra e il Cielo”, elaborato dai due attori e registi imperiesi creatori de Lo Spazio Vuoto, realtà che da quasi dieci anni offre alla città corsi di teatro, seminari, produzione di spettacoli, vantando una stagione che ha portato in città tra i più grandi nomi del teatro italiano.

Ecco la trama di quest'anno: due attori decidono di portare in scena Sogno di una notte di mezza estate di W. Shakespeare ed effettuano un'audizione per decidere a chi assegnare le varie parti. Lo spettacolo si apre proprio sulla scena della selezione, al termine della quale verranno affidati i ruoli a ciascuno degli attori. Da qui si dipanano le scene dell'opera shakespereana con la compagnia degli artigiani che provano una commedia da rappresentare davanti al Duca e alla Duchessa di Atene il giorno delle loro nozze. Alla fine lo spettacolo sarà allestito in occasione del matrimonio come tributo agli sposi, ma rappresentato in un modo talmente sgangherato da trasformare la tragedia di un amore impossibile in una vera e propria farsa.

La messa in scena sarà accompagnata da esecuzione di musica dal vivo a cura di Mariano Fois, Brian Delgado, Alex Parisotto.

In scena: Francesco Ascione, Angelo Bazan, Franco Bottero, Alessandro Bruno, Ida Ceccarelli, Mario Clementoni, Giovanni Contri, Nello Di Salvo, Angela Fogliato; Alessandro Mancinelli, Roberto Marenco, Mirco Marino, Licia Pinto, Vittorio Rizzola, Andrea Saroglia, Iolanda Vinci.

Si ringraziano le Associazioni e gli Uffici dell'Assessorato che hanno collaborato con gli organizzatori, A.N.F.F.A.S. - H.E.L.P. - G.P.S, giovani per la scuola – Cooperativa La Fenice Comunità casa isola che non c'era.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci