Imperia: a Villa Grock si celebra il 140esimo anniversario del grande clown Grock

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Imperia. Mattinata d’eccezione domani, venerdì 10 gennaio, a Villa Grock, in occasione dei 140 anni di Grock, il più grande clown della storia circense nato in Svizzera il 10 gennaio 1880, che abitò nell’omonima villa sulle alture di Imperia, dove morì nel 1959.

Nella storica e suggestiva residenza di proprietà della Provincia, in via Fanny Roncati Carli, domani dalle 9 alle 12,30 - orario di apertura al pubblico - sono in programma improvvisazioni e gag a tema, nelle sale del museo del clown.

«Io sono il risultato di mezzo secolo di osservazione e di ostinazione, del desiderio di perfezionare ciò che era già perfetto. Sono convinto di esserci riuscito» - Questo disse di sé, del proprio costante puntiglio di affinarsi fino a raggiungere una maestria senza pari.

La villa, il giardino e il museo sono ormai diventati a pieno titolo attrazioni assai note al grande pubblico e ai turisti: nel 2019 sono stati quasi 12mila i visitatori, una cifra record e in netto aumento rispetto agli anni precedenti. Villa Grock e il suo giardino, negli ultimi anni, sono stati scelti sempre più anche come location ideali per matrimoni ed eventi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci