Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Il Treno della Musica e il Museo della Canzone di Vallecrosia diventa virtuale

Tempo di lettura: 1 minuto

Vallecrosia. Il Treno della Musica e il Museo della Canzone di Vallecrosia rivive gli anni in cui il creatore, lo chansonnier e ristoratore Erio Tripodi, aveva trasformato il suo locale in un luogo amato dagli artisti. Ogni giorni la figlia Anna Tripodi posta sul gruppo di Facebook «Erio Tripodi, il Treno della Musica» una foto dei protagonisti che hanno frequentato il locale e sono diventati amici di suo padre. Per creare una galleria fotografica virtuale.

«Vogliamo ricordare i personaggi famosi che nel corso degli anni hanno onorato il nostro Museo con la loro visita – dice Anna – Non potevamo che inziare con il grande Maestro Luciano Pavarotti, che è stato anche presidente onorario del Museo della Canzone».

Qualcuno si commuoverà ricordando un personaggio che ha lasciato un segno nel mondo della musica melodica: Erio ha portato nel suo locale celebrità come Domenico Modugno, Pino Daniele, Gina Lollobrigida, Fiorello e tanti altri. Cinico Angelini, Pippo Barzizza, Gorni Kramer, Fausto Papetti gli avevano donato strumenti o altri cimeli legati alla loro carriera.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: