Il sindaco Capacci revoca il divieto di balneazione al Prino di Imperia

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Imperia. Il sindaco Carlo Capacci ha firmato la revoca dell’ordinanza di inidoneità alla balneazione di acque marine. L’Ordinanza revocata si riferiva alla n. 209 del 5 giugno 2018 in merito alla interdizione temporanea alla balneazione del tratto di mare relativo alla zona Borgo Prino.

L’Ordinanza viene revocata a seguito della comunicazione Arpal di questa mattina, nella quale si evidenzia che il campione eseguito sul punto sopraindicato ha dato esito favorevole per tutti i parametri previsti dalla legge, successivamente all’ intervento Amat per la riattivazione del regolare funzionamento della rete fognaria di via Lamboglia.

Si considera rispristinata la qualità della balneazione nel tratto di mare indicato. Da oggi viene dunque riapertoalla balneazione il tratto di mare “Borgo Prino Isola Centrale” compreso fra molo lungomare e argine sinistro torrente Prino.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci