Il presidente di Accademia Kronos Franco Floris: "No all'olio di palma"

Floris: "L'industria alimentare per guadagnare sempre di più in modo diretto distrugge le foreste e chi ci abita nel silenzio assoluto"

Profumeria Simonini

«Adesso basta!!! Io faccio la mia parte, noi facciamo la nostra parte, voi fate la vostra parte, non dobbiamo comprare i prodotti che usano olio di palma. L'industria alimentare per guadagnare sempre di più in modo diretto distrugge le foreste e chi ci abita nel silenzio assoluto». Lo dice in una nota il presidente nazionale di Accademia Kronos Franco Floris.

«Migliaia di ettari di foresta - spiega - vengono distrutti per far posto alle piante di palma, per produrre olio di palma per soddisfare le richieste sempre più forti da parte dell'industria alimentari senza scrupoli e senza cuore. Pensate ai danni irreversibili che stiamo recando alla nostra madre terra!!! Ricordo che la foresta è vita, vita vera!!! Senza dimenticare che se distruggiamo i nostri polmoni, la co2 aumenterà moltiplicando i problemi, vedi i cambiamenti climatici. L'orango che si difende dai bulldozer senza riuscirci deve essere aiutato, noi possiamo farlo e lo faremo».

Ancora Franco Floris: «Ho parlato con un autore che mi ha promesso alcuni servizi all'interno di Striscia e altri spazi coinvolgendo il Ministero dell'Agricoltura. Purtroppo Striscia chiude domani e riprenderà a settembre, per allora preparerà i filmati, nei prossimi giorni verranno a trovarmi. Nel mentre noi non possiamo stare in silenzio, sia chiaro non è un problema sanitario, per me l'olio di palma se lo possono pure bere, io.....preferisco l'olio di oliva».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi