Il piromane seriale di Savona di nuovo in manette dopo essere evaso da casa

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Savona. Arrestato dai carabinieri Marco Ganzerla, il savonese di 55 anni riconosciuto come il piromane seriale della città della Torretta. E' evaso dagli arresti domiciliari ed è stato rintracciato in piazzale Eroi dei due mondi dai carabinieri.

L'uomo, per cinque giorni, aveva incendiato decine di bidoni della spazzatura e cestini dei rifiuti nel centro città. Per quei raid incendiari (alla fine gli sono stati contestati 21 roghi appiccati e due tentati), Ganzerla aveva patteggiato due anni di reclusione senza la sospensione condizionale della pena davanti al giudice Francesco Meloni.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci