Il pellegrinaggio del vescovo Calogero Marino sul territorio diocesano

La visita pastorale del presule savonese

  • Redazione
  • 1 min e 55 sec (289 parole)
  • Attualità
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Quiliano. Prosegue la visita pastorale “A passo d’uomo” del vescovo Calogero Marino sul territorio diocesano. Dopo la recente tappa a Valleggia, questa settimana – da oggi al prossimo 22 aprile – sarà nelle parrocchie di san Lorenzo Martire in Quiliano, san Michele Arcangelo a Montagna, santi Sebastiano e Rocco a Roviasca che da un paio di mesi sono guidate da don Michele Farina.

Questa mattina prevista una tappa a Garzi e a Faia mentre al pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.30, visiterà i malati a Quiliano, prima dei Vespri e della Messa nella chiesina di san Rocco alle 18. Mercoledì 18 il presule proseguirà negli incontri con i malati (mattino 10- 12 e pomeriggio 15-17.30) con una tappa anche all’asilo prima dell’incontro di preghiera alle 21, in san Lorenzo, che sancirà l’inizio ufficiale della visita pastorale a Quiliano, Montagna e Roviasca. Giovedì 19, dopo altre visite ai malati nel pomeriggio, vespri e Messa alle 18 in san Lorenzo, quindi alle 21, nella sala consiliare del Comune, incontro con realtà non parrocchiali e aperto a tutti sul tema del bene comune ispirati dall’enciclica “Laudato Si’”.

Venerdì 20 aprile al mattino visite a Montagna e Roviasca mentre nel pomeriggio, a Quiliano, incontri personali con il vescovo e poi, dalle 17, tappa al Convento dei cappuccini con vespri e Messa alle 18. In serata aperitivo alla Società cattolica e appuntamento coi giovani. Sabato 21 gita promossa dalle tre parrocchie con il vescovo al Parco Negrotto Cambiaso e al Santuario del Gesù Bambino di Praga ad Arenzano. Infine domenica 22 aprile a Quiliano dalle 9.30, incontro con le famiglie e i bambini del catechismo poi Messa e pranzo. Nel pomeriggio le celebrazioni con monsignor Marino a Montagna (ore 15) e a Roviasca (ore 17)

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci