Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Il mare scava e si mangia la scogliera di Varigotti, una decina di case da evacuare

Tempo di lettura: 1 minuto

Finale Ligure. Il mare scava e si mangia la scogliera. Almeno quindici case sono in pericolo tanto che il sindaco Frascherelli firma l’ordinanza di evacuazione. «La mareggiata è potente e violenta. Sono necessarie opere di difesa a mare per difendere l’abitato. La situazione è critica – dice Ugo Frascherelli Ho parlato con il presidente della Liguria Toti chiederemo che il ministero dell’Ambiente ci ascolti perché siamo davvero in una situazione di emergenza».

Quella di domani sarà una giornata caratterizzata anche dal vento che soffierà, fino alla tarda serata, da Nord-Ovest di burrasca con rinforzi e raffiche di burrasca forte che potranno raggiungere e localmente superare 100 km/h, in particolare sui crinali e nelle valli esposte. Da segnalare che, nella notte, una veloce striscia temporalesca ha attraversato la Liguria: i temporali con intensità fino a molto forte hanno interessato soprattutto il centro levante regionale, e la massima precipitazione oraria è stata a Sciarborasca, con 63.2 mm/1h e 79 mm di cumulata complessiva. Ciò nonostante i torrenti monitorati dalla strumentazione Omirl (la rete regionale di monitoraggio) non hanno raggiunto in nessun caso il primo livello di guardia. Ora prevalgono le schiarite ed è confermato che, per i prossimi giorni, le condizioni del tempo in Liguria si manterranno stabili e soprattutto senza precipitazioni.

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: