Il comico Carlo Denei premiato come Ligure Illustre ad Albenga

  • Redazione
  • 1 min e 47 sec (269 parole)
  • Eventi
  • albenga
Borghetto Revisioni

Albenga. Sarà conferito a Carlo Denei il Premio Elmo Bazzano riservato al «Ligure Illustre dell’Anno». La cerimonia si terrà sabato 2 febbraio nell’ambito del 18° festival della Canzone Dialettale Ligure a San Giorgio di Albenga alle 21. Comico genovese, monologhista dei «Cavalli Marci», dal 2004 è autore a «Striscia la Notizia» del regista albenganese Antonio Ricci, in particolare cura i monologhi di Ezio Greggio. Denei, per presentare il suo Cd musicale, nel febbraio dello scorso anno è andato a piedi da Genova a Sanremo durante la settimana del Festival. Oltre a cantare in genovese sta traducendo in vernacolo le canzoni più significative della musica leggera. Il 15 febbraio uscirà il suo settimo lavoro editoriale dal titolo “Come se fossi sano” È una sorta di diario di un ipocondriaco che ogni giorno scopre di avere una malattia diversa. «Da questo libro Denei ha costruito uno spettacolo teatrale di sicuro impatto», dicono i critici. Il riconoscimento «Elmo Bazzano» è dedicato al cantautore savonese importante diffusore della cultura, lingua e tradizioni liguri. Era stato lui a voler istituire un riconoscimento speciale, ad una personalità che nei vari campi dell’economia, dello spettacolo, dello sport, della cultura, si fosse segnalata a livello internazionale onorando la regione e orgogliosa di essere ligure. Il riconoscimento Elmo Bazzano Ligure Illustre fu consegnato per primo (2013) a Fabio Fognini tra i primi tennisti al mondo, il quale ricorda sempre le sue radici Arma di Taggia ovvero un giovane illustre che fa sventolare la bandiera Ligure. Negli anni il riconoscimento Elmo Bazzano è stato assegnato Carlo Pistarino (2014), a Zeffirino (2015), Gianfranco Fasano (2016) e a Emmanuele Dabbono (2017).

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci