Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

I frontalieri chiedono rimborsi, Fai in azione

Tempo di lettura: 1 minuto

Ventimiglia. Come fare per ottenere gli aiuti del governo (il voto alla Camera è oggi, ma l’emendamento nel Dl Rilancio come ha annunciato l’onorevole Di Muro dovrebbe passare grazie alla fiducia e poi avere un iter breve anche al Senato) per i frontalieri? La Fai, associazione Frontalieri autonomi intemeli, che da subito si era mossa per chiedere un sostegno al reddito per la categoria, inizialmente esclusa dagli aiuti, annuncia l’apertura di uno sportello ad hoc. Sarà aperto in sede a Ventimiglia giovedì (17 -19) e sabato (10 – 12) e darà tutte le informazioni utili per inoltrare le domande. Inoltre, la Fai annuncia che invierà al Ministero un suggerimento di criteri per l’assegnazione, che privilegino chi è stato escluso da ogni aiuto. Alla Fai sarà a disposizione dei lavoratori anche un legale, l’abrogado Enrico Amalberti, che potrà aiutare in eventuali controversie.

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: