I Fieui festeggiano Gloria Scarsi, un’albenganese … tutta d’oro!

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Torna da Aigle (Svizzera) ad Albenga carica d’oro, nel vero senso della frase. Si tratta di Gloria Scarsi, che ha fatto incetta di medaglie d’ oro ai campionati mondiali ed europei di ciclismo su pista juniores svoltisi nella città elvetica. La giovane ciclista ingauna, tesserata per la Valcar-PBM, ha infatti conquistato nel giro di pochissimi giorni il titolo sia mondiale sia europeo nell’inseguimento a squadre, il titolo europeo delle gare a eliminazione e ancora il titolo europeo nella specialità Scratch. Un poker d’oro dunque, oltre ad altri validissimi piazzamenti. E sul podio ha sempre portato con sé uno dei simboli riconosciuti della sua Albenga: la fionda dei fieui di caruggi. Per questo lunedì sera alle ore 21 in vico del Collegio Gloria sarà insignita dai monelli dei vicoli del titolo di “Fieua ad honorem” e autograferà la mattonella in ceramica che successivamente sarà posta sul muretto di “E ghe mettu a firma” che ospita le firme di grandi artisti, studiosi, musicisti e campioni sportivi. I tifosi e gli amici di Gloria Scarsi, e tutti gli Albenganesi, sono invitati a partecipare a questa festa, un riconoscimento importante per una ragazza che si è fatta onore, con tanti sacrifici, e che ha portato in alto il nome della città delle torri.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci