I Fieui di Caruggi promuovono il servizio di raccolta rifiuti ad Albenga

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Albenga. Questa volta non hanno tirato nessuna fiondata. Anzi. Dai «Fieui di Caruggi», i «monelli dei vicoli» albenganesi che ogni anno premiano personaggi nazionali all’Ambra, arriva un plauso alla Sat, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti per conto del Comune. «Ora la città di Albenga è più pulita ed è giusto evidenziare che la raccolta rifiuti, così come lo svuotamento dei cassonetti, quindi la pulizia strade e i servizi in generale sono nettamente migliorati con il cambiamento della ditta incaricata dal Comune decisa cinque mesi fa». Ma ci sono ancora ulteriori margini di miglioramento. Lo evidenziano gli stessi «Fieui»: «Perdurano purtroppo l’inciviltà e la maleducazione di alcune persone». In effetti in alcune zone della città vengono conferiti rifiuti non appena sono passati gli operatori e i mezzi addetti alla raccolta. Sprona a fare meglio l’assessore all’ambiente Mariangelo Vio: «Il contributo dei cittadini è fondamentale. I risultati sono già positivi, ma possiamo certamente fare di più». Tra l’altro, tenuto conto del periodo estivo è stato predisposto un servizio integrativo e supplementare per la zona mare con lo spazzamento della passeggiata e relativo svuotamento di cestini e pulizia delle spiagge tutti i giorni dalle 13 alle 19. Dal Comune ricordano anche che «è stato implementato il servizio sia nel centro storico che nel quartiere di Vadino con un operatore al mattino e uno al pomeriggio». Inoltre viene evidenziata l’importanza di differenziare meglio i rifiuti. «Perché con un po’ di organizzazione, anche se abbiamo poco spazio, la raccolta differenziata diventa un’abitudine; inoltre i rifiuti che vengono separati vengono riciclati ed è giusto che ognuno faccia la sua parte»

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci