I baby rapinatori forse autori di altri colpi in Riviera

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Alassio. Sono rinchiusi nelle carceri di Vercelli, Imperia, Sanremo e Genova i sei marocchini e uno ivoriano arrestati dai carabinieri per rapina e lesioni ad Alassio. Nel giro di pochi giorni si sono resi protagonisti di almeno cinque rapine ai danni di altrettanti ragazzi che trascorrevano le vacanze nella città del Muretto.

Ad essere finiti in manette giovani tra i 18 e i 25 anni alcuni dei quali con precedenti penali. I carabinieri del nucleo operativo stanno cercando di capire se sono da attribuire a loro anche altri episodi delittuosi accaduti anche in altre località turistiche del Ponente. Si è scoperto che ad Alassio soggiornavano utilizzando i bonus vacanze dopo essere arrivati da Torino in treno.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci