Grave incidente nella piscina del Parco vacanze "Mara" di Borgio Verezzi

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Sergio ora é ricoverato al Gaslini di Genova ma se l'é davvero vista brutta. Mentre faceva il bagno del “Camping Park Mara” di via Trento Trieste a Borgio Verezzi è stato aspirato dal bocchettone dell'aria della piscina rischiando di annegare. Il bambino, nove anni di origini brasiliane, residente a San Donato Milanese, è stato soccorso dal bagnino che non riuscendo a staccare il bambino dal bocchettone d'aspirazione della vasca è riemerso per fermare la pompa, e rituffarsi in acqua. Nel contempo era già stata dato l'allarme. Sul posto per fortuna due infermieri di Pavia, in vacanza presso la struttura, hanno seguito la rianimazione del bambino fino all'arrivo dei sanitari del 118 e delll'elicottero "Drago" dei Vigili del fuoco di Genova giunto per trasportare il bimbo al Gaslini, dove è stato posto in osservazione, se pur non sarebbe in pericolo di vita.Sul posto i carabinieri di Pietra Ligure per svolgere le indagini del caso su delega della Procura.

Nel mirino la funzionalità della piscina che al momento è stata sottoposta a sequestro per le verifiche e controlli delle norme di sicurezza.

Notizia in aggiornamento

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci