"Go Wine", a Genova in vetrina anche i vini della Riviera

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. È stata un’edizione speciale quella di Go Wine andata in scena a Genova. Edizione riservata esclusivamente alla città di Genova, del più ampio progetto “Tutti i colori del Bianco”, che da alcuni anni anima le degustazioni di inizio anno in città e con l’intento di rinnovare un appuntamento “bianchista”.

Un evento di apertura di un nuovo anno, un’occasione di ritrovo e di degustazione. Al banco d’assaggio e in enoteca è stata presentata una selezione di etichette espressione di differenti vitigni e aree.

Ecco le cantine presenti nel capoluogo ligure: Benforte, Valori e Verdicchio – Cupramontana (An); Binè – Novi Ligure (Al); Bric Cenciurio – Barolo (Cn); Bricco Maiolica – Diano d’Alba (Cn); Cieck – San Giorgio Canavese (To); Conte Vistarino – Rocca de’ Giorgi (Pv); Deltetto – Canale d’Alba (Cn); La Colombera – Tortona (Al); Lambruschi Ottaviano – Castelnuovo Magra (Sp); Lombardi – Terzorio (Im); Olim Bauda – Incisa Scapaccino (At); Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv); Tenuta Maffone – Pieve di Teco (Im). Consorzio di Tutela Vino Soave, con una selezione di etichette- Soave (Vr).

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci