Giovedì i funerali di Giuseppe Fraietta, il bimbo di Casella

I genitori ancora in ospedale, non potranno partecipare.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Si svolgeranno giovedì pomeriggio i funerali di Giuseppe, il bambino di 6 anni morto dopo essere stato lanciato dal padre per sfuggire all'incendio che stava divampando nella loro abitazione di Casella.

Alla cerimonia non potranno partecipare i genitori, il papà Alessio Fraietta, 47 anni, e la mamma Enza Sansone, 41 anni, ancora ricoverati in ospedale per le conseguenze delle cadute da circa 5 metri di altezza.

"Sicuramente nè Enza nè il marito Alessio, ancora in rianimazione, potranno prendere parte al funerale di nostro nipote", spiega Antonino Sansone, 39 anni, zio del piccolo, uno dei due fratelli di Enza giunto da Piacenza e al suo capezzale dal primo giorno della tragedia. "Mia sorella ha ustioni, la frattura ad un piede e una brutta ferita alla schiena e per non rischiare la paralisi dovrà rimanere immobile per giorni", racconta.

Oggi la donna avrebbe dovuto essere sottoposta ad un intervento ad un tallone rinviato perchè è stata colta da una crisi nervosa per il dolore per la scomparsa del figlio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci