Giovani in azione: nasce l’Interact Albenga

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Albenga. Il Rotary di Albenga si arricchisce di un Interact, il club che raccoglie ragazzi e ragazze dai 12 ai 18 anni per aiutarli a sviluppare le loro doti di leadership e scoprire il valore del servire con disinteresse. Alla presenza del Governatore del Distretto 2032, Gian Michele Gancia, e del Segretario distrettuale Alessandro De Lucchi, è stata consegnata la carta costitutiva del Club.

Dieci i soci fondatori del neonato Interact Albenga, che entrano a far parte dei 468.556 ragazzi coinvolti nei 20.372 Club distribuiti in 159 Paesi in tutto il mondo. In linea con il Rotary Club Albenga, anche l’Interact conta un’ottima partecipazione femminile, pari al 50% dei soci.

«L’impegno nei confronti delle Nuove Generazioni, come il Rotary definisce i giovani dai 12 ai trent’anni, è uno dei motivi fondanti del nostro Club e una delle priorità del Rotary International», spiega il Presidente del Rotary Club Albenga Roberto Chiarvetto. «Da sempre offriamo ai giovani del territorio ingauno l’opportunità di partecipare a programmi rotariani quali i seminari formativi RYPEN e RYLA e gli scambi studenteschi con l’estero. I nostri soci sono poi impegnati a vario titolo, secondo le loro professioni, in relazioni e conferenze agli studenti degli Istituti della nostra città, in particolare con il Liceo “Giordano Bruno”. La costituzione del Club Interact, che raccoglie studenti da Finale ad Alassio, fornirà grandi opportunità di amicizia e di servizio a tutti i giovani che ne fanno e ne faranno parte».

I club Interact organizzano almeno due progetti l’anno, uno a beneficio della loro scuola o comunità e uno per promuovere la comprensione internazionale. I Rotary club padrini fanno da mentori e guidano gli Interactiani a svolgere progetti e sviluppare le loro doti di leadership.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci