Giovane aggredito con acido e peperoncino, aggreditrice fermata a Genova

Ferrari Innovations

Genova. La Procura di Milano sta predisponendo il fermo della donna, ora in una caserma di Genova dove è stata rintracciata dai Carabinieri mentre stava scappando, che stamattina ha aggredito, con una soluzione di sostanze al peperoncino mischiata ad acido, un giovane di 28 anni provocandogli gravi ustioni al volto. La donna, 44 anni circa, risponde oltre che di stalking anche di un reato previsto con l'entrata in vigore del Codice Rosso e cioè "la deformazione dell'aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci