Genova una città che profuma di basilico

Pista Kart Indoor Albenga

Genova sarà la prima città profumata di basilico al mondo grazie ad una startup creata da giovanissimi che hanno deciso di intridere vicoli e carruggi del profumo che più si addice: quello del basilico - pianta che l'ha resta famosa ovunque - combinato ad aromi particolarissimi come agrumi, coriandolo, santoreggia, gelsomino.

Una fragranza che, come ha detto il governatore Toti, «racchiude lo spirito di Genova». Un'essenza «creata ad hoc - ha detto Martino Gavazzi, giovanissimo ceo di Euthalia Fragrances - che coglie le note olfattive di Genova e della Liguria. Abbiamo lavorato mesi a questo progetto riuscendo a sviluppare una fragranza in grado di interpretare il carattere della Liguria e che possa 'arredare' olfattivamente la città di Genova».

L'idea è quella di creare nel centro storico un percorso olfattivo di 2 km con grandi diffusori a bacchette, collocati lungo piazzette e carruggi come via Luccoli, via Banchi, piazza delle Erbe, via di Scurreria ma anche vicino al Carlo Felice e in via Roma.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi