Genova: il 6 gennaio la Befana “atterra” in piazza Matteotti

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. La Befana diventa protagonista degli appuntamenti del fine settimana: domenica 6 gennaio in piazza Matteotti, tra le casette di legno del “Mercatino della Befana”, la famosa vecchietta si calerà da un’autoscala dei Vigili del Fuoco per distribuire i suoi doni a tutti bambini.

L’evento inizierà intorno alle ore 15 con l’esibizione della Banda Musicale di Rivarolo che, partendo da piazza De Ferrari, percorrerà via San Lorenzo, per fare poi ritorno in piazza Matteotti. Seguirà, alle ore 16, la discesa della Befana che si calerà da un'autoscala messa a disposizione dai Vigili del Fuoco. Questa atterrerà in piazza Matteotti fra le casette di legno del mercatino a lei dedicato, con una grande calza piena di dolci e piccoli doni che distribuirà a tutti i bambini, mentre, a terra, altre Befane distribuiranno caramelle, biscotti, cioccolatini e dolcezze varie.

L’iniziativa è parte dell’evento “Una Befana per tutti i bambini del mondo” che si tiene per la prima volta a Genova grazie al Consorzio Colombo della Fiva Ascom Confcommercio (federazione italiana venditori ambulanti), con la partecipazione del Comando dei Vigili del Fuoco e dell'Associazione Nazionale del Corpo VV.F., nonché di Unicef, che sarà presente con uno stand.

«Ringrazio la Fiva Confcommercio che quest’anno ha voluto portare nella nostra città un evento che emozionerà grandi e piccoli – commenta Paola Bordilli Assessore a Turismo e Commercio del Comune di Genova – La Befana arriva, grazie alla scala messa a disposizione dai Vigili del Fuoco, nel cuore del mercatino di piazza Matteotti che, dal 27 dicembre è appunto il “Mercatino della Befana”. Questo e gli altri mercatini disseminati in tutti i quartieri grazie alle associazioni di categoria genovesi, hanno animato la città durante tutto il periodo delle feste con un’offerta che va da prodotti tipici della tradizione ligure a oggetti frutto del più pregevole artigianato. Anche nel prossimo weekend Genova dimostra una vocazione, supportata dal commercio locale, agli eventi, alla accoglienza turistica delle famiglie, alla animazione delle piazze: invito tutti, cittadini e turisti, a vivere l'ultimo giorno delle festività natalizie anche attraverso la tradizionale "festa della befana"».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci