Genova, il 2018 si conferma un anno positivo per il contrasto alla criminalità

  • Redazione
  • meno di un minuto (142 parole)
  • Cronaca
  • genova
Profumeria Simonini

Il 2018 a Genova si conferma un anno positivo per il contrasto alla criminalità e per il calo del numero dei reati. È il dato emerso a margine della presentazione del calendario della polizia del 2019, che quest'anno abbandona le tradizionali fotografie per raccontare le attività quotidiane degli agenti attraverso le matite dei più importanti fumettisti del panorama italiano. "Il problema più grosso - ha spiegato il questore Sergio Bracco - riguarda la droga. Aumentano i quantitativi che si riversano in città. È un problema attualissimo che andrebbe gestito dalla parte del consumatore e non solo dal lato dello spacciatore. C'è sempre più gente che la consuma e l'età si abbassa sempre di più. Per questo abbiamo aumentato la nostra presenza nel territorio con un monitoraggio continuo. Ma siamo anche presenti nelle scuole per cercare di evitare che possano cadere nella rete".

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi