Genova: donna di 36 anni deceduta all’Evangelico di Voltri per meningite da meningococco

Era arrivata al Pronto soccorso dell’ospedale nel pomeriggio di ieri, presentando sintomi che hanno fatto immediatamente sospettare una meningite.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

GENOVA. Una donna di 36 anni è deceduta nella notte all’ospedale Evangelico di Voltri a causa di una grave forma di meningite da meningococco. La paziente, residente a Masone, era arrivata al Pronto soccorso dell’ospedale nel pomeriggio di ieri, presentando sintomi che hanno fatto immediatamente sospettare una meningite. Il repentino peggioramento delle condizioni della paziente, ricoverata in rianimazione a seguito di un arresto respiratorio, ha impedito il trasferimento all’Ospedale Policlinico San Martino. Il test rapido sul liquor ha confermato la diagnosi di meningite da meningococco. La paziente è deceduta intorno a mezzanotte. La Asl3 Genovese ha già sottoposto a profilassi antibiotica i familiari della donna e sta effettuando l’indagine epidemiologica per individuare eventuali altre persone da sottoporre alla terapia.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci