Condividi l'articolo

Genova celebra la sua ricca tradizione con l’ingresso di 12 nuove attività nell’albo comunale delle Botteghe Storiche e Locali di Tradizione. Un riconoscimento importante che porta a 103 il numero totale delle imprese incluse, a testimonianza della vivacità del tessuto commerciale genovese e del suo profondo legame con la storia e la cultura locale.

Un patrimonio da tutelare e valorizzare. L’assessore al Commercio del Comune di Genova, Paola Bordilli, sottolinea l’importanza di queste attività per la città: «Le Botteghe storiche e i Locali di tradizione rappresentano la nostra storia, cultura e creatività. Sono un elemento di attrazione per cittadini e turisti e meritano attenzione e sostegno».

Un impegno condiviso. L’ingresso di queste nuove realtà nell’albo è il frutto di un lavoro sinergico tra istituzioni e associazioni di categoria, come sottolinea Luigi Attanasio, presidente della Camera di Commercio di Genova: «La collaborazione è fondamentale per tutelare e valorizzare questo patrimonio prezioso».

Cerimonia di nomina il 5 luglio. La cerimonia ufficiale di nomina per le 12 nuove attività, insieme ad altre 10 approvate in precedenza, si terrà il 5 luglio alle 10:30 nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi.

Farmacia Giustovia Bruno Buozzi 59r
Trattoria del Parrocovia Righetti 2-4-6 r
Ristorante Vittorio al marevia Belvedere Edoardo Firpo 1
Trattoria La Ruotavia Oberdan 213-215r, Genova Nervi
Les Gourmandisesvia Sapello 26/28r
Albergo Nazionalevia Gallino 25r, Genova Pontedecimo
Panarellovia Galata 67r
7 nuove Botteghe Storiche
Gelateria Chiccovia Oberdan 120r, Genova Nervi
Bar Buzzivia Celesia 134r, Genova Rivarolo
Alimentari Nicoravia Struppa 334/336r
Libreria San Paolopiazza Matteotti 31/33r
Gioielleria Natolivia XX Settembre 137r
5 nuovi Locali di Tradizione

Continua a leggere le notizie di Mediagold, segui la nostra pagina Facebook e X, resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News.