Condividi l'articolo

Finale Ligure. La polizia locale ha messo sotto osservazione i pubblici esercizi che operano sul territorio di Finale Ligure, così come i principali centri di aggregazione giovanile, senza tralasciare il controllo di alcune aree poco frequentate poste in prossimità ai tradizionali luoghi della movida. Il bilancio della serata si è chiuso con l’identificazione e il controllo di una trentina di persone a Finale e Varigotti, alcuni interventi sulle spiagge nelle quali erano stati issati alcuni piccoli gazebo e l’ allontanamento di alcuni giovani intenti a festeggiare la fine dell’estate.

Due esercizi commerciali sono stati sanzionati per cessione di bevande alcoliche a minori e il mancato uso di dispositivi per la protezione delle vie respiratorie, così come prescritto. Infine ad alcuni ragazzi è stato contestato il consumo di alcolici nelle vie centrali della città, ciò in violazione dell’ordinanza del sindaco che non consente il consumo fuori dagli esercizi autorizzati.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici