Finale Ligure: Ladri di biciclette in azione. Un arresto

Carabinieri restituiscono le biciclette in carbonio del valore diecimila euro complessive.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Nel corso del tardo pomeriggio di ieri, una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Finale Ligure è intervenuta in lungomare “Migliorini”, su richiesta pervenuta al “112” da parte di un turista olandese di 45 anni, in vacanza con la famiglia, che segnalava un tentativo di furto delle proprie biciclette, due costose bike enduro in carbonio, che stavano per essere asportate dalla sede stradale da un pregiudicato originario del foggiano di 33 anni, residente a Torino, anch’egli in “trasferta” nella cittadina rivierasca.

Dopo una accertata ricostruzione dei fatti, sono state strette le manette ai polsi del pugliese che dovrà oggi rispondere in rito direttissimo con l’accusa di tentato furto aggravato. Si tratta del quinto arresto in quattro giorni operato a finale Ligure dai Carabinieri della locale stazione.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci