Finale Ligure, il Comune abbatte 21 pini a rischio

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. Danni irreversibili. L’esito della perizia affidata ad un agronomo esterno e il sopralluogo dei tecnici dell’Ufficio Ambiente del Comune di Finale Ligure hanno sentenziato che le condizioni dei pini che compongono l’alberata di via Dante “manifestano problematiche non più risanabili con interventi correttivi” quali interventi di drastica potatura o installazione di eventuali sistemi di consolidamento. Il problema è che la zona è trafficata ed è necessario prima di tutto garantire la pubblica incolumità. Così è scattata l’ordinanza del sindaco che, preso atto dell’inefficacia degli interventi fin qui adottati, ha disposto l’abbattimento di 21 alberi, da affidare ad una ditta specializzata, con l’assicurazione che successivamente si procederà con il reimpianto di nuovi alberi. Lo scorso anno, nel corso di un nubifragio, due alberi di via Dante erano crollati danneggiando alcune auto in sosta; dalla scorsa primavera, inoltre, è in corso una radicale bonifica di tutte le alberature della stessa zona. Lavori che ora si estenderanno all’area da mettere in sicurezza.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci