Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Finale Ligure, anche i disabili vanno alla scoperta dei tesori del Mar Ligure

Tempo di lettura: 1 minuto

Finale Ligure. «Il mare? Un sorriso per tutti». E’ con questo spirito che gli istruttori del «Salto nel blu» hanno regalato una giornata memorabile a sei giovani affetti dalla sindrome di Down. Indossando le maschere e accompagnati da subacquei esperti si sono immersi sui fondali alla scoperta del «Sentiero Blu», meraviglia straordinaria della costa finalese. Un’iniziativa resa possibile grazie a Fondazione VodafoneOgni Sport Oltre, Adso e Hsa Italia – Handicapped Scuba Association International e Lega Navale Italiana. «Forse era più surf che snorkeling, visto che sul basso fondo della spiaggia del Sentiero Blu si formavano dei piccoli frangenti ma del tutto innocui, ma – dicono gli istruttori – è stata una bellissima esperienza per noi di «Salto nel Blu» e ci auguriamo una piccola avventura anche per i sei snorkelisti partecipanti». Un’iniziativa che era stata programmata già all’inizio estate con Aldo Torti (presidente di HSA Italia), Emanuele Campanini e Ornella Vaccaro di Adso. «La speranza – dicono Paolo Bernat e Andrea Molinari, istruttori di «Salto nel Blu» – è quella che si possa ripetere questa bella esperienza con i ragazzi anche in futuro».

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: