Finale Ligure: allieve e docenti dell'Accademia Musicale del Finale in concerto l'8 marzo nell'Auditorium di Santa Caterina

Quello di giovedì è un concerto che aprirà la stagione concertistica 2018 della scuola musicale finalese.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Finale Ligure. Sarà un concerto tutto al femminile quello in programma giovedì 8 Marzo alle 21, presso l’Auditorium di Santa Caterina a Finale Ligure. Si esibiranno le allieve e le docenti dell’Accademia Musicale del Finale. Quello di giovedì è un concerto che aprirà la stagione concertistica 2018 della scuola musicale finalese.

Fanno parte della scaletta interpretazioni di autori classici e moderni (Mozart, Chopin, Rota, Brahms). Al piano si esibiranno Carlotta Meroni, Ilaria Bolla e la maestra Stefania Tigossi con brani di Schumann, Debussy, Chopin. Le giovani flautiste Anita Rocca – Martina Carzolio – Francesca Carzolio – Eleonora Salaris – Fiallo Zaira- Ilaria Monaco, eseguiranno un particolare arrangiamento, per soli flauti, tratto dall’Allegro della Sinfonia 40 di W.A.Mozart. La maestra Paola Prencipe con le giovani chitarrriste Silvia Fascie e Cristiana Gambino, in collaborazione con le flautiste Anita Rocca, Martina Carzolio, eseguiranno romantiche melodie per la formazione flauto e chitarra. La maestra M. Cristina Baroni e le sue cantanti: Alice Tobia, Chiara Re, Maria Vittoria Dorigo, Camilla Vero, Francesca Giovannini, Francesca Olivotti, Elena Lingua, Elisa Ziliech, Michela Prestinenzi, Manuela Agresta, Rebecca Labalice, Emma Mallarino, eseguiranno brani di autori italiani e internazionali accompagnate al pianoforte dalla maestra Stefania Tigossi. Concluderà la serata l’Orchestra Donne Accademia, diretta dal maestro Salvatore Scarlata.

Con questo concerto l’Accademia Musicale intende valorizzare la serata a sostegno dell’essere donna in una società in cui, purtroppo, continuano a persistere atti di discriminazione e di violenza. Offrirà al pubblico la possibilità di omaggiare l’universo femminile, assaporando il messaggio di uguaglianza, di pace e di condivisione che l’arte musicale sa trasmettere.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci